Primo piano

A Teresa Nicoletti e Salvo Gennaro conferito il Premio Arte Pentafoglio 2017

Medici entrambi e impegnati artisticamente in discipline diverse sono stati insigniti dalla Console d’Austria Irene Salcher il 5 Aprile a Palazzo di Città di Palermo alla presenza del Patron Paolo Battaglia La Terra Borgese.

Mezzosoprano lirico-drammatico di fama mondiale, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Ufficiale della Repubblica Italiana, Compositrice, medico specialista in Audiologia, il Maestro Teresa Nicoletti, unica al mondo ad avere composto quattro inni ufficiali istituzionali, è definita la “compositrice degli inni”. RAI ed Emittenti di Stato estere hanno trasmesso molte sue composizioni eseguite pure in tutto il mondo in diverse lingue: russo, arabo, cinese, inglese, romeno ed altre. Ha cantato in tutti i continenti della Terra, nelle più prestigiose sale da concerto e nei più importanti teatri d’opera d’Europa, degli Stati Uniti d’America, di Asia, Medio Oriente, Sud America, Australia e Africa. Tre cittadinanze d’onore in curriculum, le è stata pure consegnata la Chiave della Città di Lodi, New Jersey (USA).

Ha composto diversi brani per orchestra, da camera strumentali e vocali, arie sacre, romanze e l’Inno Ufficiale dell’Ordine dei Cavalieri Templari.

 

Per i materiali utilizzati nel fare arte, ossia dipingere attraverso una nuova tecnica pittorica certamente in simbiosi lirica con la sua professione di medico odontoiatra, Salvatore Gennaro

con l’uso dei siliconi (utilizzati per le impronte), con l’impiego delle resine liquide e semisolide (utilizzate per fare otturazioni e denti provvisori), col valersi dei cementi fluidi a base resinosa e degli alginati (per prendere altro tipo di impronte), ha dato vita alla Odont’art, un sistema pittorico di nuova scuola attraverso il riciclo dei materiali che restituisce un effetto plastico di particolare preziosità e raffinatezza ai dipinti, siano questi su tela che su altri supporti.