Cultura e Spett. Eventi Primo piano Provincia

Agrigento. Sabato 26 ottobre presso la sede dell’Accademia delle Belle Arti “Michelangelo”, la lectio magistralis della scrittrice Simonetta Agnello Hornby

 

 

 

Presso la sede di via Bac Bac 7 di Agrigento, sabato 26 ottobre alle ore 17.00 sarà ospite dell’accademia di Belle Arti “Michelangelo” Simonetta Agnello Hornby, avvocato e affermata scrittrice, palermitana con cittadinanza italiana e inglese. Il suo primo romanzo “La Mennulara” pubblicato da Feltrinelli nel 2002 è stato tradotto in tutto il mondo. “La zia Marchesa”, “Boccamurata” “Un filo d’olio” “Nessuno può volare” tra i tanti successi editoriali. Nel 2014 ha condotto il programma televisivo “Il pranzo di Mosè”. Nel 2015 è protagonista con il figlio George del docu-reality “Io e George”, in onda su Rai 3, racconto di un viaggio per sensibilizzare sulle problematiche della fruibilità dei beni culturali delle persone con disabilità. Il 2 giugno 2016 il Presidente della Repubblica le ha conferito l’onorificenza dell’Ordine della Stella d’Italia nel grado di Grande Ufficiale.

Nel corso dell’incontro, coordinato da Peppe Zambito e Rosa Maria Corbo, Simonetta Agnello Hornby terrà una lectio magistralis sul tema: Il patrimonio culturale per tutti: la fruibilità della bellezza”. A consegnare il prestigioso premio “Acamante e Fillide” sarà il Prof. Alfredo Prado, Direttore dell’Accademia di BB AA di Agrigento.

Al termine della manifestazione il prof. Domenico Boscia guiderà la scrittrice in una perfomance di decorazione artistica di una piastrella di ceramica, testimonianza di un altro momento significativo dell’attività di promozione culturale dell’Accademia.

pini