Politica Primo piano

Calogero Pisano (FdI): Gaffe del vice Ministro Giancarlo Cancelleri specchio dell’impreparazione e del pressappochismo di chi ci governa

Il Dirigente nazionale di Fratelli d’Italia, Calogero Pisano, interviene sulle dichiarazioni rilasciate  dal vice Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Giancarlo Cancelleri, ieri in visita a Porto Empedocle ed afferma:“La clamorosa gaffe di cui si è reso protagonista il vice Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Giancarlo Cancelleri, che scambia la nave per la quarantena dei migranti, Moby Zaza, per una nave da crociera, è lo specchio del preoccupante pressappochismo e dell’impreparazione di una certa classe politica, che si è ritrovata, quasi senza rendersene conto, a governare l’Italia.

Ci sarebbe da ridere se non ci fosse, però, sullo sfondo una tematica molto seria che gli agrigentini stanno subendo sulla loro pelle, quella, appunto, del fenomeno migratorio.

Il vice Ministro Giancarlo Cancelleri, troppo preso ad annunciare enfaticamente il rifacimento o l’apertura di strutture viarie, ha, forse, dimenticato della presenza nella rada di Porto Empedocle della Moby Zaza, nave utilizzata per la quarantena dei migranti e noleggiata, dal Governo PD-CINQUESTELLE, di cui egli fa parte, per la modica cifra di 1.000.000 di euro più iva al mese.

Il grossolano svarione del vice Ministro pentastellato certamente fare riflettere gli italiani sull’imbarazzante inconsistenza ed inadeguatezza di chi oggi è al Governo del Paese, un Governo che, aprendo indiscriminatamente i porti, ha trasformato la provincia di Agrigento nel campo profughi d’Europa.

Illustrissimo vice Ministro Giancarlo Cancelleri, ci aspettavamo le navi da crociera e ci ritroviamo con la nave per la quarantena dei migranti (quella da lei confusa per una nave da crociera, appunto), ci aspettavamo l’arrivo dei turisti e ci ritroviamo con centinaia di migranti”.