Non solo Notizie Primo piano

CONTRO IL DISAGIO… nasce in Sicilia L’ASSOCIAZIONE ‘Pietro Lio’

È ri-sorta dalle sue stesse ceneri l’associazione già Regno delle due Sicilie – diretta da Eka che ringraziamo per la sua salutare spinta – ed adesso “ASSOCIAZIONE DISAGIO DIFFUSO, SALUTE e COMUNITÀ GLOBALE SICILIA “PIERO LIO” ETS (Ente Terzo Settore) e prende linfa dalle tante esperienze teorico/prassiche maturate all’interno della “Fondazione Nuova Specie Onlus” con sede a Troia (Fg) e magistralmente diretta dal dott. Mariano Loiacono psichiatra, psicoterapeuta ed epistemologo globale.

È ri-sorta nel giorno che ha dato i natali al dott. Mariano Loiacono fondatore, allora solista ed ora polifono, del ‘Metodo alla salute’ che da più di 50 anni contrasta il disagio (a)sintomatico, in ogni sua declinazione perché rispettoso delle tante ‘vite’ ed opportunità che i sintomi – specie se esistenziali – presentano e rappresentano all’interno di una società – la nostra – che ha perso il senso stesso della vita… e fatica a trovarne di nuovi.

È ri-sorta sospinta dalla forza/insistenza, generosità ed umiltà di persone vere che sentono di potere contribuire a contrastare il ‘disagio’ sociale, culturale, biopsichico, esistenziale ed antropologico presente nel ‘villaggio mondo’ e tradurlo in opportunità per ricercare nuovi punti di vista più vicini alla vita.

È ri-sorta accompagnata dalla convinzione che l’unione, la molteplicità e la rete di uomini e donne, di generazioni, storie e culture diverse possano determinare un nuovo corso laddove la rassegnazione e lo scoramento si sono stanziate impedendo la vita.

È ri-sorta nel nome di Piero Lio, ragazzo tra i tanti che, solo, col suo dolore esistenziale decide di togliersi la vita …e noi, insieme, raccogliamo il seme del suo non-esserci più, trasformato in fiore d’essenza, in ‘vento’ che spinge le vele nei maremoti del disagio diffuso per rimetterci in viaggio.

È ri-sorta nel nome della sua Presidente/madre e del fratello di Piero, impegnati insieme a Salvatore – uno dei fondatori antenati di questo neonato percorso che ha avuto inizio col 2012 insieme al padre e alla madre ancora presenti per ricominciare il cammino verso la riabilitazione all’agio… e rinasce col contributo di Pina, instancabile stakanovista della vita, impegnata ad accompagnare prima la figlia ed ora il nipote… e si apre, anche, alla disponibilità/generosità di Giuseppe che ha fatto da ostetrico di questo parto che ri-parte… con noi verso un nuovo viaggio.

Ciò che ri-sorge va festeggiato e noi lo facciamo attraverso il nostro kèrigma (dal greco κήρυγμαovvero annuncio) che vogliamo condividere con quanti amano la vita e non si arrendono di fronte agli ostacoli e alle difficoltà che si incontrano e che spesso ci costringono a fermarci o affidarci/delegare alla psichiatria il cosiddetto psicotico che anziché contrastarne il sintomo lo mantiene cronicizzandolo.

Prof Angelo Vita

Pedagogista – docente di Filosofia e Storia