Cultura e Spett. Eventi Primo piano Provincia Sicilia

Cultura. Lions Club Valle dei Templi, ancora azioni di solidarietà. La Presidente Antinoro: “Abbiamo distribuito altre derrate alimentari nelle città di Agrigento”

 

 

 

Ancora azioni di solidarietà del Lions Club Valle dei Templi, presieduto da Mariella Antinoro. Nello scorso fine settimana dirigenti e soci del Club hanno consegnato altri i pacchi con alimenti  a famiglie bisognose ad Agrigento e  alla Casa di Riposo per anziane ” Figlie di San Giuseppe”  di Agrigento, gestita dall’omonima  congregazione di suore. La struttura versa in condizioni economiche precarie. La casa ha 8 ospiti gestiti da 3 suore e 4 dipendenti. Con immensa fatica riescon a pagare le bollette e gli stipendi. Gestiscono la struttura con i sussidi della casa  madre che ha sede ad Oristano. I pacchi con gli alimenti sono stati consegnati dalla Presidente Mariella Antinoro  e dal Dirigente del Club, Pippo Freni, Delegato del governatore per i rapporti con le autorità ecclesiastiche nell’anno sociale 2019/20.  “E’ stato un anno sociale in cui abbiamo operato a 360 gradi sul territorio – ha dichiarato la Presidente Mariella Antinoro – e la solidarietà ed il servizio sono stati al centro delle nostre attività. Durante l’emergenza Covid 19 abbiamo lavorato per chi aveva bisogno autotassandoci e mettendo derrate alimentari a disposizione di parrocchie, strutture e famiglie”.

Nei giorni scorsi l’assemblea dei soci del Lions Club Valle dei Templi ha rinnovato le cariche per l’anno sociale 2020-21. E’  stata confermata come Presidente Mariella Antinoro. Ecco lo staff: primo Vice Presidente-Susy Iacona, secondo Vice Presidente Francesco Pira,-Segretario Alessandro Cibella, Cerimoniere Sonia Siracusa, Tesosiere Antonia Russello, Censore Lea Gebbia, Presidente Comitato Soci Gaetano Salemi,Presidente Comitato Services Gioacchino Cimino, Presidente  Comitato marketing e comunicazione- Francesco Pira. Fanno parte del direttivo anche: PIppo Freni, Francesca Paratore, Anna Lo Presti, Gaetano Liotta, Stefania La Porta e

Antonella Morreale.