Eventi Primo piano Provincia

Cultura. Lunedì 19 agosto alle ore 19.00 presso il Porto Turistico Marina Cala del Sole di Licata, si presenta il libro “Fratello Minore” di Epifanio Fittipaldi

 

 

Un libro che racconta la storia di un’amicizia lunga 40 anni. Scritto da Epifanio Fittipaldi per l’amico e collega infermiere dell’Ospedale San Giacomo D’Altopasso di Licata, Paolo Ballacchino. S’intitola “Fratello Minore” (Costa edizioni) il romanzo, tratto da una storia vera, che sarà presentato lunedì 19 agosto 2019 alle 19 al Porto Turistico Marina Cala del Sole, grazie all’organizzazione della Cooperativa Sociale Archimede e da UNICURS (Consorzio Universitario di Ricerche e Studi) con la collaborazione dell’AIL (Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) a cui andranno i proventi. Ad aprire i lavori sarà proprio Michele Della Vecchia, Presidente della Coop Archimede, con gli indirizzi di saluto. Poi l’autore converserà con il sociologo Francesco Pira, docente di comunicazione all’Università di Messina, che firma la prefazione. Subito dopo sono previsti gli interventi di Maria Moscato, Vice Presidente AIL di Agrigento, Lillo Baldacchino, Segretario AIL di Agrigento, di Gialuca Ciotta, regista e attore, che sul libro ha girato un cortometraggio e Elena Costa, editrice del libro. Le conclusioni sono affidate a Paolo Ballacchino, protagonista del libro.

Il libro, narra dell’amicizia tra tre infermieri, nell’arco di più di 40 anni di vita lavorativa, ed è una profonda riflessione sul senso dell’amicizia. Non mancheranno quindi durante l’evento i momenti di emozione e di commozione anche nel ricordo dell’ex Primario di Ortopedia del nosocomio licatese, il compianto dottor Ignazio Bella. Sarà presente il figlio Massimo oggi funzionario dell’Asp di Agrigento.

Epifanio Fittipaldi, nato nel luglio del 1960 a Licata, in provincia di Agrigento, lavora presso l’ospedale. Sposato, due figli, “Fratello Minore” è la sua opera prima, scritto per dedicare all’amico di sempre, Paolo Ballacchino, qualcosa da ricordare tutta una vita.