Canicatti Politica Primo piano

Emergenza coronavirus: Misure a sostegno degli esercizi commerciali e attività produttive

Canicattì. E’ stato approvata ieri, 28 aprile, in modalità videoconferenza, la Deliberazione di G.M. n°. 83, con la quale viene previsto un atto di indirizzo per predisporre delle misure a sostegno degli esercizi commerciali e delle attività produttive costrette da settimane all’inattività a causa dell’emergenza COVID 19.

Nell’atto di indirizzo sono previste diverse misure a supporto della categoria, tra cui le più rilevanti sono l’esenzione del pagamento della TARI per tutto il periodo di chiusura delle attività e per il mese successivo al loro riavvio nonchè l’esenzione del pagamento della TOSAP per tutto il medesimo periodo sia per gli esercizi commerciali che per gli ambulanti del mercatino settimanale del mercoledì.

Inoltre, la P.O. n°. 5 UTC ing. Gioacchino Meli, di concerto con il Dirigente della P.M. dr.Angelo Licata e il Responsabile del SUAP, dovranno predisporre un piano che consentirà l’ampliamento degli spazi occupati da tavoli, sedie e altre strutture assegnati agli esercizi commerciali e, ove possibile, anche con la costituzione di isole pedonali chiuse al traffico veicolare. Per l’occupazione di queste nuove aree pubbliche le attività commerciali saranno esenti dal pagamento della TOSAP. L’atto è stato approvato all’unanimità e dichiarato di immediata esecuzione.

“Siamo vicini ai nostri commercianti – dichiara il Sindaco Ettore Di Ventura – anche loro, come tante altre attività stanno subendo grandi danni economici. Sono altre vittime dello stato di emergenza, non solo sanitaria, causata dal COVID – 19. Auspichiamo che le iniziative prese a sostegno delle loro attività possano aiutarli ad affrontare una più rapida ripartenza”.