Favara Politica Primo piano

Favara. Carmelo Sanfratello: “Uno spettacolo indecoroso, una mortificazione per tutta la città di Favara e non solo”

centineo

 

 

Palladium

 

“Uno spettacolo indecoroso, una mortificazione per tutta la città di Favara e non solo. Le immagini hanno fatto il giro dell’Italia, arrecando oltre al danno ambientale, un danno d’immagine irreparabile”. A scrivere è il consigliere comunale Carmelo Sanfratello, riferendosi a ciò che è successo domenica scorsa in Piazza Commentatore Giglia quando, il forte temporale ha creato un “fiume” di pioggia che ha trascinato con sè, la spazzatura che da giorni sedimentava nella zona, da troppi favaresi considerata discarica autorizzata.
“Ciò che è successo domenica mattina- continua Sanfratello- deve far riflettere seriamente sullo stato di salute di Favara, su come le ditte che gestiscono il servizio e che godono di un appalto plurimilionario, fanno fronte ad un’emergenza rifiuti. Chi pagherà i danni? Chi sono i responsabili? Con chi devono prendersela i cittadini favaresi? Finirà come sempre, nessuno è il colpevole, ma chi ne piangono le conseguenze sono sempre i cittadini favaresi.
Sapevamo tutti che per domenica era prevista allerta arancione e sapevamo anche che in piazza Giarritella, le piogge copiose creano degli allagamenti, e allora per quale motivo quei cumuli di spazzatura sono stati lasciati lì? Perchè le ditte non hanno potenziato il personale, messo ulteriori mezzi straordinari per la raccolta, raddoppiato i turni di lavoro con il riconoscimento dello straordinario per togliere nel giro di due giorni tutti i rifiuti per strada?
Risultano ancora oggi numerose discariche presenti in città, quali sono i criteri di raccolta in città, occorre per caso qualche raccomandazione? Tanti quartieri ancora non sono stati puliti, cumuli di spazzatura giacciono davanti le abitazioni e anche se lo sciopero è finito giovedì 4, ancora oggi non c’è stata alcuna raccolta.
Per tutti questi motivi presenterò un’interrogazione urgente all’assessore al ramo Arch. Bennica, al quale chiedo di sanzionare le ditte per i danni arrecati alla comunità e di essere più risoluto e deciso nel far rispettare i contratti. Purtroppo per tanti Favara- conclude il consigliere Sanfratello- è un porto franco dove poter far tutto ed il contrario di tutto, senza che nessuno faccia rispettare le norme”.