Cultura e Spett. Eventi Favara Primo piano

Favara. Eventi collaterali alla Settimana della Legalità 2019. Una delegazione di studenti in visita all’ARS

Una bellissima foto che racchiude il ricordo di un’esperienza di grande crescita con un “cicerone” d’eccezione. Stiamo parlando della visita di una delegazione di studenti delle scuole di Favara, accompagnati dai loro docenti, all’ARS. A fare da guida l’onorevole Giovanni Di Caro il quale, fin da subito sposando l’idea messa in campo dall’assessore Rosanna Pecoraro durante gli incontri organizzativi della Festa della Legalità 2019, ha dato la propria disponibilità condividendo lo spirito della manifestazione, quest’anno giunta all’Undicesima Edizione.

Dunque, lunedì 11 marzo una delegazione di alunni delle scuole locali accolti dall’on. Di Caro, hanno visitato il Palazzo Reale, sede del Parlamento siciliano, la Cappella Palatina, gli appartamenti reali e gli annessi giardini. Una delegazione di circa 70 alunni, appartenenti agli istituti di II° grado “Ambrosini” e “M.L.King” e di I° grado IC. “Falcone e Borsellino” e “CPIA”. Un “tour”- dunque- dove l’onorevole Giovanni di Caro ha accolto gli studenti guidandoli per le sale del Palazzo e spiegando loro i meccanismi di funzionamento della macchina legislativa regionale. Per gli studenti del CPIA, poi, è stato tutto ancora più entusiasmante, come raccontano i docenti Roberta Dalfino, Michele Gallo, Sabina Manta, Giovanna Marturana, Raffaele Marzullo, Florinda Vitello. “Il CPIA, Centro Provinciale di Istruzione per Adulti, diretto dall’ing. Santino Lo Presti, ha come finalità la crescita culturale e l’integrazione sociale e lavorativa degli adulti italiani e stranieri, pertanto opera con lo scopo di fornire loro i mezzi per attuare pienamente le potenzialità di cui dispongono, proponendo percorsi di formazione e istruzione mirati all’apprendimento della lingua italiana e all’acquisizione del titolo di studio conclusivo del primo ciclo d’istruzione. Una delegazione di studenti del CPIA, nello specifico 10 alunni iscritti nella sede di Favara, ha partecipato con entusiasmo e viva curiosità alla visita didattica all’interno dell’ARS. Per loro è stata un’occasione unica, carica di emozione e aspettativa, per conoscere il Palazzo Reale, intriso di storia ma vivo nel presente come fucina politica di una regione che li ospita e che amano. La settimana che ha preceduto la partenza è stata scandita dalla spiegazione in classe delle meraviglie da visitare, in modo da accendere l’entusiasmo e stimolare l’aspettativa, già grande vista la possibilità offertagli di trascorrere un intero giorno in visita in un’altra città. Con tanta gioia nel cuore, i ragazzi hanno preparato tutto l’occorrente per recarsi in visita al Parlamento siciliano: camicia bianca, giacca e cravatta”. Insomma, un’esperienza che resterà nella memoria dei giovani studenti e degli insegnanti. L’evento si ripeterà lunedì 18 marzo, con una seconda delegazione di alunni. A visitare le bellezze dell’Assemblea Regionale Siciliana, accompagnati dall’on. Giovanni Di Caro, saranno gli studenti della scuola Falcone- Borsellino.  Dunque, mentre la macchina organizzativa della Festa della Legalità che anche quest’anno si svolgerà nella prima settimana di maggio, è in moto attivo, già si registrano i primi successi degli eventi collaterali. Vi terremo aggiornati!

pini