Cultura e Spett. Eventi Favara Primo piano

Favara. Grande successo per la mostra di fotografia del prof. Carmelo Capraro ” Così parlammo della Sicilia eterna” in mostra al Castello Chiaramonte

 

 

 

 

Si inserisce all’interno del Premio Arte e Cultura Siciliana “Ignazio Buttitta”- come ogni anno organizzato dall’associazione culturale Renato Guttuso, la mostra fotografica del prof. Carmelo Capraro dal significativo titolo “Così parlammo della Sicilia eterna…”. Un viaggio sensoriale e d’immagini della Sicilia che ci appartiene, fatta di colori e di peculiarità, perfettamente immortalate dallo scatto del fotografo. Questo ciò che scrive lo stesso Carmelo Capraro: “Così parlammo della Sicilia eterna…” inserita all’interno delle giornate del Premio Arte e Cultura Siciliana I. Buttitta 2019 di Favara, come preannunciano le parole di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, tratte dal suo racconto Lighea, la sirena, racconterò attraverso la fotografia la Sicilia dei “Luoghi del Gattopardo”, in particolare andremo nella Valle del Belìce, a Santa Margherita, poi gli “Angeli di Montevago” e “I luoghi della memoria” per arrivare alla Valle del Mito, la Valle dei Templi di Agrigento. Venti fotografie per trasmettere tutte le emozioni che ho vissuto, sentito, racchiuso nelle mie immagini del tempo e del cuore. Parlerò- continua il poliedrico fotografo- di Beni Culturali, esporrò metà in b/n metà colore, perchè racconterò anche ciò che ancora si sente nell’anima, subito dietro le bellezze architettoniche, del Palazzo Filangeri-Cutò… o nella Cattedrale della Memoria, (nelle zone del terremoto), perchè come scrisse Tolstoj in un suo famoso libro: “Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d’ombra e di luce”, La quarta mostra fotografia di Carmelo Capraro si è conclusa ieri sera, la il fotografo invita tutti il 7 dicembre alla cerimonia di premiazione finale del Premio “i. Buttitta”.