Favara Politica Primo piano Provincia

Favara. Il coordinamento Titano chiede un incontro alla Neo Presidente dell’ATI Francesca Valenti

È datata oggi, venerdì 13 luglio 2018, la lettera del Coordinamento Titano indirizzata alla neo Presidente dell’ATI Francesca Valenti, sindaco di Sciacca. La missiva, firmata dal presidente onorario del Coordinamento Titano Gaetano Milioto, chiede un incontro con la Presidente Valenti per discutere dei diversi argomenti che riguardano la gestione del S.I.I.  de comune di Favara. Tra le richieste, si può leggere la posa dei misuratori idrometrici non conforme in quanto a programmazione e modalità stabilite tra Girgenti Acque e amministrazione comunale; sistema di misura non corretto per presenza di aria nelle condotte; qualità dell’acqua discutibile soprattutto per gli inquinanti del sottosuolo che vengono regolarmente immessi in rete per via della turnazione; obbligatorietà di sottoscrizione del contratto da parte dei gestori per i già clienti/utenti, contenente clausole ritenute vessatorie dove si tiene conto soltanto di doveri e obblighi da parte del sottoscrivente; servizio discontinuo con turnazioni settimanali che, nonostante siano calendarizzati attraverso il sito del gestore, vengono regolarmente disattesi; pressione di distribuzione insufficiente a soddisfare il fabbisogno idrico per particolari utenze ubicate in posizioni altimetriche tali da non ricevere acqua senza l’ausilio di elettropompa periferica vietata dal gestore; mancata depurazione dei reflui con gravi ricadute sia per la salute pubblica, sia economiche per le salatissime multe che la Comunità Europea ha già manifestato di comminare con le gravi inadempienze; tempistica ripristino dei luoghi interessati a lavori di appresamento e di manutenzione  di ordinaria che straordinaria. Dunque, diverse le istanze presentate dal Coordinamento Titano che, ancora una volta, si fa portavoce delle esigenze dei cittadini di Favara e non solo, dell’intera comunità agrigentina. A sottoscrivere la lettera i seguenti movimenti ed associazioni: Konsumer Sicilia, coord. Prov. di Agrigento, ass. Difesa consumatori ed ambiente, ass. Prometeo Ius Favara, Comitato cittadino storico S. Biagio Platani, Comitato Fondachello Playa Licata, Adconsum Favara, Gad Piccolo teatro Canicattì, ass. Montevago Acqua e Vita, Cittadinanzattiva Casteltermini e Licata.

po’