Favara Politica Primo piano

Favara Ovest. In merito alla situazione del conferimento dei rifiuti, intervengono i consiglieri Castronovo e Mossuto

 

I consiglieri comunali di Favara, in quota Pd, Calogero Castronovo e Laura Mossuto, si fanno portavoce delle sollecitudini dei cittadini dei quartieri dei Favara Ovest, circa la difficile situazione del conferimento e raccolta dei rifiuti. Gli stessi Castronovo e Mossuto, ascoltando le esigenze dei residenti in particolar modo della zona Saraceno, hanno invitato l’assessore Giuseppe Bennica e la sindaca Anna Alba ad attivarsi per trovare, con i colleghi agrigentini, le giuste soluzioni ad un problema che affligge da anni quella popolazione spesso raggiunta anche da una doppia tassazione sul fronte dei rifiuti con il rischio che qualcuno sia sottoposto ad azioni di esecuzione forzata. Dunque nell’attesa delle risposte alle richieste giustissime da parte delle famiglie di Favara Ovest, veicolati anche dall’intervento dei due consiglieri di Favara, ad oggi- mentre scriviamo- l’assessore all’ambiente di Agrigento Nello Hamel ha assicurato che da domani inizierà il servizio di raccolta con l’utilizzazione di un autocompattatore nella disponibilità dell’azienda Iseda. Il mancato avvio del servizio, in base a quanto in precedenza comunicato, sarebbe dipeso da problemi organizzativi risolti solo nel pomeriggio di ieri. Tutto risolto? “Aspettiamo i risultati – concludono i cittadini di Favara ovest – fermo restando che il metodo della raccolta con il servizio di prossimità non appare esaustivo visto che gli utenti dovranno effettuare anche chilometri per depositare la busta dell’immondizia. Una soluzione che non può essere accolta soprattutto dagli anziani e da quanti, uscendo presto di mattina, non trovano la disponibilità del furgone presente solo dalle ore 7 alle ore 10”.