Cultura e Spett. Eventi Primo piano

Il favarese Alberto Crapanzano premiato al Trentennale del Premio Internazionale “Centro Giovani e Poesia” di Triuggio

centineopegaso

Due autori siciliani premiati al Trentennale del Premio Internazionale “Centro Giovani e Poesia” di Triuggio.

Sono stati premiati Barbara Castelnuovo di Marsala (TP) classificatasi al 7° posto nella sezione D con la poesia “Per te” e Alberto Crapanzano di Favara (AG) che ha ricevuto il Premio Speciale del Trentennale “Percorsi poetici”. Eccellentemente rappresentata la Sicilia e le province di Trapani e Agrigento, alla 30^ Edizione del Premio Internazionale “Centro Giovani e Poesia” di Triuggio (MB).

Palladium

La prestigiosa kermesse culturale in occasione del suo Trentennale è stata molto partecipata anche quest’anno, nonostante il particolare periodo che stiamo attraversando. Numerosi gli autori che hanno rappresentato con il loro impegno di scrittori, poeti e artisti la cultura italiana e quella straniera. Sono stati 390 i partecipanti stranieri provenienti da Bulgaria, Romania, Marocco, Moldova, Macedonia del Nord, Albania, Bangladesh, Ucraina, Benin, Nigeria, Croazia, Egitto, Cina, Senegal, Pakistan, germania, Russia, Vietnam, per un totale di 573 partecipanti compresi gli italiani. La Giuria composta da 16 membri, un palmares di tutto rispetto di docenti universitari, scrittori, giornalisti e poeti, presieduta da Alessandro Villa Presidente del Centro Giovani e Poesia di Triuggio (MB), ha premiato i due autori siciliani, Barbara Castelnuovo di Marsala (TP) classificatasi al 7° posto nella sezione D con la poesia “Per te” e Alberto Crapanzano di Favara (AG) il quale ha ricevuto il Premio Speciale del Trentennale “Percorsi Poetici” per essere portatore di luce come una piccola galassia nello spazio che si espande nel tempo, lasciando ogni volta un qualcosa di suo nell’universo, riservato agli autori che si sono distinti nelle loro esperienze e nel loro messaggio. La cerimonia di premiazione si terrà a Triuggio domenica 6 giugno 2021, ma si devono attendere gli sviluppi della situazione covid19.