CRONACA Politica Primo piano Provincia Sicilia

Il Partito democratico di Agrigento esprime solidarietà al Procuratore Luigi Patronaggio

 

Continuano gli attestati di solidarietà al Procuratore della Repubblica Luigi Patronaggio il quale, nelle scorse ore, è stato oggetto di minacce anche di morte. Ad esprimere solidarietà per il vile atto intimidatorio, il segretario Provinciale del Partito democratico di Agrigento, Peppe Zambito. “I democratici della provincia di Agrigento esprimono solidarietà al Procuratore della Repubblica Luigi Patronaggio per la grave minaccia ricevuta. Il clima che si respira- continuano i democratici agrigentini- è quello di una inaccettabile involuzione giuridica, culturale e politica. Il governo giallo-verde con i suoi toni e le sue politiche finisce per legittimare atteggiamenti e comportamenti del passato che speravamo superati. Oggi più che mai occorre stare vicino al Procuratore Luigi Patronaggio che si è assunto la responsabilità di difendere lo stato di diritto nel nostro Paese, perchè NESSUNO E’ AL DI SOPRA DELLA LEGGE!”. Una lettera- dunque- con su scritto “Zecca sei nel mirino” è stata fatta recapitare al quinto piano di Via Mazzini, sede della Procura della Repubblica. Ricordiamo che il Procuratore della Repubblica Luigi Patronaggio è il magistrato che si è occupato del caso “Dicotto” e che ha iscritto il ministro Salvini nella lista degli indagati.