Pallacanestro Primo piano Sport

La Real Basket Agrigento conclude il progetto “Scuola” all’Istituto Esseneto

La Real Basket Agrigento conclude il progetto “Scuola” all’Istituto Esseneto. Ospiti coach Cagnardi e i giocatori della Fortitudo Agrigento

Sì è concluso con successo il “Progetto Scuola” della Real Basket Agrigento all’Istituto comprensivo “Esseneto” di Agrigento. Gli istruttori della società biancoazzurra, Alessio Bazan e Beatrice Esposto, per due intere settimane, hanno coinvolto in attività ludico sportive circa 500 bambini delle 24 classi elementari dell’istituto, presieduto dal dirigente scolastico Vincenza Lonobile, che ha creduto fin dall’inizio nell’interessante progetto sportivo. La Real Basket Agrigento del presidente Alessandro Bazan ha invitato al “Progetto Scuola” dell’Esseneto la società della Fortitudo Agrigento, squadra che milita nel campionato di serie A2. Il coach Devis Cagnardi e i giocatori biancoazzurri hanno accettato l’invito della Real Basket e hanno incontrato e poi giocato con i piccoli studenti dell’Istituto comprensivo Esseneto. Il presidente della Real Basket Agrigento, Alessandro Bazan afferma:

“Siamo enormemente soddisfatti dell’ottima riuscita del progetto scolastico e ringraziamo di cuore la preside Lonobile per averci dato fiducia. Sono stati degli incontri molto belli e coinvolgenti. Gli alunni hanno avuto la possibilità di giocare con i nostri istruttori e di conoscere le regole basilari del basket. E poi abbiamo organizzato uno stage con la Fortitudo Agrigento, della quale siamo società satellite da due anni. Ringrazio coach Cagnardi e i giocatori per aver accettato il nostro invito ad interagire con i piccoli studenti e a giocare con loro. È stata una bellissima esperienza che sono certo verrà ripetuta il prossimo anno. Adesso il nostro progetto scolastico si sposta in un altro importante Istituto della città. Saremo, infatti, all’Anna Frank e anche lì pensiamo di invitare la Fortitudo Agrigento”.