Eventi Favara Internet Primo piano

La scuola Bersagliere Urso Mendola di Favara premiata alla Microsoft House a Milano in occasione dell’ Edu Day 2018.

Si è svolto giovedì a Milano il Microsoft Edu Day, evento dedicato al mondo dell’istruzione e della ricerca organizzato da Microsoft nell’ambito del Protocollo d’Intesa con il MIUR per la digitalizzazione della scuola e la diffusione della cultura digitale in Italia.

L’evento, patrocinato da CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), Regione Lombardia e Comune di Milano, ha visto la partecipazione di oltre 1200 dirigenti scolastici, docenti, studenti e ricercatori ed è stato arricchito grazie alla partecipazione con tre importanti Partners: Acer, HP e Lenovo.

Coerentemente con le linee guida nazionali per la prevenzione del cyberbullismo, Acer, in collaborazione con Neways e con la supervisione di Andip (Associazione Nazionale per la Difesa della Privacy), hanno ideato un progetto didattico rivolto agli alunni delle scuole primarie (classi 4° e 5°) e alle scuole secondarie di primo grado (classi 1° e 2°). Il progetto Le avventure dei Cyberkid è integrativo al percorso didattico educativo di prevenzione del fenomeno del cyberbullismo. Utilizzando un metodo ludico e creativo l’iniziativa si è posta l’obiettivo di sviluppare, nei ragazzi una maggiore consapevolezza tecnologica che vede nel web e nei dispositivi informatici degli strumenti importanti al nostro servizio e non da temere o evitare. Solo promuovendo l’uso corretto delle nuove tecnologie, sin dalla giovane età, la navigazione in rete può diventare una risorsa e un’opportunità straordinaria anziché una minaccia.

Durante la manifestazione dell’evento Edu Day sono stati premiati gli elaborati vincitori – realizzati nel linguaggio comune ai ragazzi, il rap – sono stati quelli degli alunni della classe V B della scuola primaria Bersagliere Urso di Favara (AG) e degli studenti della classe I A scuola secondaria di primo grado Fogazzaro di Mattarello (TN).

A guidarli nel progetto sono stati gli insegnanti Gabriella Caramazza e Giovanni Costanza, i quali rispettivamente hanno curato il testo e la musica del rap “Noi gridiamo no”.

Guarda i video realizzati dai ragazzi:

VINCITORI PRIMA EDIZIONE: http://cyberkid.it/vincitori-prima-edizione/
NOI GRIDIAMO NO: cyberkid.it/noi-gridiamo-no/
MATTARELLO RAP: http://cyberkid.it/mattarello-rap/

Con delega del dirigente scolastico Brigida Lombardi, è stata l’Insegnante Gabriella Caramazza a rappresentare la scuola Bersagliere Urso Mendola di Favara e ritirare l’Attestato di Merito dei ragazzi della classe V B, i quali hanno conquistato con il loro Rap “NOI GRIDIAMO NO” il premio  per la scuola primaria, portando positivamente la città di Favara alla ribalta nazionale. Acer premierà gli elaborati vincitori con dotazioni tecnologiche Acer TravelMate Spin B1, per l’intera classe direttamente presso le scuole.