Cultura e Spett. Favara Primo piano

La scuola di canto Arcadia al “Village Music Academy” di Caserta

Continuano gli appuntamenti con grandi artisti ed autori dello spettacolo, per gli allievi emergenti della scuola di canto “Arcadia” di Angela Maniglia.

L‘organizzazione dell’evento, a cura del “Village Music Academy” di Caserta, dell’Avv. Concetta Petti e del Direttore artistico il maestro Vincenzo Capasso, ha riunito prestigiosi autori, direttori d’orchestra, vocal coach e discografici che hanno ascoltato i talenti presenti. Per Salvatore Taibi di Castrofilippo, Grace Spina di Palma di Montechiaro e Asia Proto di Agrigento sono state tante le soddisfazioni raccolte durante gli stage, infatti si sono aggiudicati l’esibizione al serale nella serata di gala, sfidando i concorrenti avversari e portando a casa la vittoria nella categoria Gold.

È stata una serata ricca di emozioni dice l’insegnante di canto Giusy Sciara, la quale ha preparato e seguito tutti i suoi allievi con passione e dedizione portando a casa moltissime soddisfazioni anche nel campo della produzione discografica con gli allievi Calogero Tannorella (di Palma di Montechiaro) e (l’agrigentino) Denny Contino. La scuola, da anni da la possibilità ai talenti siciliani provenienti dai paesi limitrofi di farsi conoscere nel mondo dello spettacolo. In questa trasferta si evidenzia l’inedito della giovane Desiré Licata (di Realmonte). Ottimi i consensi da parte della giuria esperta costituita dai maestri: Dott. Petti, Vincenzo Capasso, Fabrizio Berlincioni, Charlie Rapino, Luca Bechelli, Cammarota e Matteo Taddeo… La strada è tutta in salita dice la direttrice Angela Maniglia, infatti a maggio la scuola di canto Arcadia terrà un master class aperta a tutti gli amanti della musica, per perfezionare i loro brani in materia di arte scenica e per scoprire gli ospiti prestigiosi che incontreranno al Meeting Internazionale dello spettacolo di giugno, dove anche li la scuola porterà gli allievi ad esibirsi dinanzi ad ospiti internazionali e big della musica.