Cultura e Spett. Eventi Primo piano Provincia Provincia

La vita di San Calogero interpretata dai fedeli naresi

Una splendida riproposizione degli affreschi della cappella di San Calogero, interpretati dagli attori della compagnia teatrale “La Fulgentissima” e da altri naresi, verrà presentata sabato 15 giugno alle 20.30 all’interno del Santuario di San Calogero a Naro. I fedeli sono stati immortalati negli scatti del fotografo siracusano Toni Mazzarella che da anni realizza “Tableaux vivants” (quadri viventi) per far rivivere opere d’arte più o meno famose. Oltre ai pannelli che raffigurano gli affreschi, verrà presentata anche una scena, realizzata in chiave moderna, dei fedeli naresi in adorazione del loro Santo Patrono. A completare la serata, organizzata in occasione dei festeggiamenti dal Comitato Amici di San Calogero e dall’Opera Don Guanella insieme al Museo Civico ed al Comune di Naro, la rappresentazione dal vivo di uno dei tableaux vivants e gli interventi musicali dei maestri Gero Cangemi, sassofonista narese, e Francesco Netti. La mostra, curata da Dario Bottaro, esperto d’arte e appassionato ricercatore delle espressioni del culto dei santi in Sicilia, verrà spostata il giorno successivo al Museo Civico di Naro, dove verrà inaugurata alle 18.30 insieme alla mostra fotografica “Naro/Noto – La metamorfosi della maschera barocca in Sicilia”.