Favara Politica Primo piano

Precari. Anna Alba: Rinnovo delle proroghe e l’avvio delle procedure di stabilizzazione entro la fine 2020

Riceviamo e Pubblichiamo

Nelle ultime settimane, a seguito di una sentenza il comune di Favara viene condannato al risarcimento danno, per perdita di chance di 8 lavoratori LSU.
Questa sentenza ha determinato non poche preoccupazioni all’interno dello stesso ente e tra i lavoratori, poiché un’azione del genere esporrebbe il comune ad ulteriori aggravi economici finanziari che, in primis, potrebbe pregiudicare irrimediabilmente l’azione di risanamento in corso.
Come sempre l’amministrazione, con grande senso di responsabilità, ha prorogato i contratti, garantendo l’indispensabile continuità lavorativa degli stessi lavoratori, senza strumentalizzazioni di sorta, ma cercando sempre con il buon senso, di tutelare sia l’ente e la stabilità economica che il famoso percorso che porti al definitivo avvio delle reali stabilizzazioni.
Abbiamo scongiurato l’interruzione dei rapporti di lavoro in scadenza, evitando gravi problemi di ordine pubblico e sociale.
Pertanto, l’amministrazione comunale ha ancora una volta deliberato il rinnovo delle proroghe fino al 31.12.2019, in ossequio all’autorizzazione della Commissione per la Stabilità degli enti Locali.
Al fine di garantire la continuità lavorativa e la serenità per tutti i lavoratori, soprattutto alla luce della legittimità degli atti, l’amministrazione chiede, contestualmente, all’Assessorato Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica, all’ufficio Legislativo e legale della Regione Sicilia parere circa la legittimità delle proroghe.
Inoltre abbiamo dato mandato al responsabile del Personale di predisporre tutti gli atti necessari per l’avvio delle procedure di stabilizzazione del personale a tempo determinato entro il 31.12.2019. Lo scrive il Sindaco di Favara Anna Alba