Cultura e Spett. Eventi Favara Favara Primo piano

Ufficializzati i nomi per i riconoscimenti speciali della XXI edizione del Premio di arte e cultura siciliana “Ignazio Buttitta”

Sono stati ufficializzati dalla presidente del Centro culturale Renato Guttuso di Favara, Lina Urso Gucciardino, i nomi degli insigniti dei Riconoscimenti Speciali inseriti nel contesto della XXI edizione del Premio di arte e cultura siciliana “Ignazio Buttitta”.

Istituito ventuno anni fa in omaggio del grande poeta di Bagheria, si articola in cinque sezioni: Poesia in lingua siciliana, Libri editi di poesia, Saggi di cultura siciliana, u cuntu e Premio Giovani. Inoltre vengono assegnati dei Premi Speciali a donne e uomini di Sicilia che si sono particolarmente distinti nel loro settore artistico, lavorativo o di impegno sociale e culturale.

Questi i premiati dell’edizione 2019: Maran al Masri siriana è considerata una della maggiori poetesse contemporanee del modo arabo, costretta all’esilio per il suo forte dissenso al regime; Don Diego Acquisto prete-giornalista-scrittore, già direttore di Telepace Agrigento e attuale direttore di Radio Favara 101; Nicolò D’Alessandro pittore, nato a Tripoli (Libia) da genitori siciliani, vive a Palermo. E’ stato autore del quadro, dipinto a china e china colorata, più lungo al mondo; Carmelo Capraro docente presso l’Accademia di Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento, professionista della fotografia, intellettuale; Anna Maria Van der Poel musicista, docente di strumento musicale, componente del Comitato tecnico di “Euterpe”; Nino Sandullo medico-scrittore; Pietro Sicurelli coordinatore del movimento “Agende Rosse – Paolo Borsellino”;  Gruppo “Fabaria Folk” Associazione folklorica di promozione delle tradizioni popolari siciliane; Italia Iniziative Società specializzata in Comunicazione, Eventi e Internazionalizzazione delle Imprese;  ASD Favara Runners e ASD Fradici Runner Associazioni sportive e di promozione sociale.

La consegna dei riconoscimenti si terrà sabato 7 dicembre presso il castello Chiaramonte di Favara. La  XXI edizione del Premio d’Arte e Cultura Siciliana “Ignazio Buttitta””prenderà il via venerdì 29 novembre 2019 alle ore 16,30 sempre nel maniero medievale di Favara, con il Gemellaggio culturale tra i Comuni di Favara e Giuliana con gli interventi dei sindaci Anna Alba e Francesco Scarpinato, della presidente del Centro “Guttuso” Lina Urso Gucciardino. Nella stessa serata è in programma l’inaugurazione della mostra di pittura e di fotografia di carmelo Capraro e Nicolò D’Alessandro con gli interventi dello storico Antonio Patti e del pittore Vincenzo Patti.

Con il Premio Ignazio Buttitta ritorna anche il Festival della Canzone SicilianaRosa Balistreri” giunto alla 5^ edizione, curato dal professore Stefano Tesè, al quale partecipano cantanti e musicisti di diverse scuole agrigentine. Il festival è in programma lunedì 2 dicembre presso il Teatro San Francesco di Favara.

Nel corso della settimana sono stati programmati interessanti convegni e tavole rotonde che coinvolgeranno gli studenti delle scuole di Favara e di diversi Istituti scolastici della Provincia.