Calcio Primo piano Sport

Akragas, la Presidente Sonia Giordano: “Felici per la ripartenza del campionato di Eccellenza e pronti a rafforzare la squadra per approdare in Serie D”

centineopegaso

La Presidente dell’Akragas, Sonia Giordano, esprime grande soddisfazione per la ripartenza in sicurezza del campionato di calcio di Eccellenza e dichiara:

“Abbiamo appreso con gioia la decisione del consiglio federale della Figc di far ripartire il nostro campionato di appartenenza. E’ prevista una nuova formula, un nuovo format che ci stimola altamente per terminare nel migliore dei modi questa travagliata stagione sportiva. Vogliamo rendere concreto l’obiettivo dichiarato a inizio di campionato, quello di approdare in Serie D. Il salto di categoria è uno dei principali motivi che mi hanno spinto ad accettare l’ingresso nella gloriosa società biancoazzurra. Siamo in attesa di conoscere gli altri termini della ripartenza e in particolare i ristori rivolti alle società per fare i tamponi settimanali e il protocollo sanitario da seguire per la ripresa degli allenamenti e delle partite, sia in casa che in trasferta. Io e il mio staff dirigenziale siamo quotidianamente a lavoro per farci trovare pronti alla ripresa e soddisfare qualsiasi richiesta che sarà contenuta nel protocollo sanitario per garantire la massima sicurezza a tutti quelli che entreranno allo stadio Esseneto di Agrigento, sia per gli allenamenti che per le singole gare di campionato. Mi corre l’obbligo ringraziare gli atleti e lo staff tecnico che in queste settimane di pausa forzata hanno svolto un lavoro personalizzato per non perdere del tutto la forma fisica in attesa della ripartenza del campionato. Molti dei nostri tesserati sono stati, giustamente, contattati da altre società di categoria superiore, ma con grande professionalità e grande rispetto per l’Akragas, hanno atteso l’evolversi della situazione per continuare con noi il progetto sportivo di rilancio del calcio agrigentino. E mi corre l’obbligo chiarire anche le notizie riportate su alcune testate giornalistiche in merito ad alcune mie dichiarazioni, erroneamente travisate, sulla possibilità che i miei giocatori possano accettare la proposta di altri club. E’ doveroso da parte mia rimarcare che l’Akragas non intende privarsi di nessun tesserato ma abbiamo tutta l’intenzione di potenziare ulteriormente l’organico a disposizione di mister Di Gaetano, per un progetto vincente a lungo termine. Siamo già contenti della squadra che abbiamo e con questi meravigliosi atleti vogliamo andare avanti e provare a vincere il campionato”. 

Palladium