Politica Primo piano Sicilia

Ancora adesioni a Fratelli d’Italia, l’ex assessore provinciale Salvatore Sciumè e Marcella Lauretta entrano nel partito

centineopegasopegaso

Fioccano le adesioni a Fratelli d’Italia.

A rafforzare le fila del partito della Meloni è la volta dell’ex assessore provinciale, Salvatore Sciumè, e di Marcella Lauretta, già impegnata nel sociale e che assumerà la carica di responsabile provinciale del dipartimento sanità.

Entro in Fratelli d’Italia – afferma Salvatore Sciumè – con la convinzione che nello scenario politico nazionale la storia dei valori di questo partito e della sua leader Giorgia Meloni sono percepiti con grande intereresse dall’elettorato, che ne apprezza il progetto politico solido, chiaro e coerente, che si contrappone in maniera netta alla politica dell’incertezza e dell’irrazionalità di chi oggi governa il nostro Paese.

Grazie al commissario provinciale, Calogero Pisano, per l’accoglienza“.

Questo invece il commento di Marcella Lauretta: “Ho deciso di aderire con grande entusiasmo a Fratelli d’Italia, metterò a disposizione del partito e della collettività la mia esperienza nel campo sanitario.

Oggi le donne in politica hanno bisogno di avere le giuste opportunità ed un efficace canale di comunicazione, in Italia solo Giorgia Meloni ha una grande e forte presenza a difesa delle tematiche sociali, culturali e professionali che riguardano le donne.

Voglio ringraziare i dirigenti provinciali del partito per il caloroso benvenuto riservatomi“.

A Salvatore Sciumè e a Marcella Lauretta vanno gli auguri di buon lavoro da parte di tutto il gruppo dirigente provinciale.