Eventi Provincia

Canicattì. Realizzazione 1a trance progetto “I Murales della Legalità”

 

 

È stato realizzato nei giorni scorsi il primo dei murales previsti nel programma della Settimana della Legalità 2017.

Così come pianificato il 19 settembre scorso, giorno di apertura della settimana dedicata alla commemorazione delle figure dei Giudici Livatino e Saetta, la realizzazione delle iniziative artistiche sarà diluita nel tempo, per espresso desiderio dell’Assessore alla Cultura Katia Farrauto e pienamente condiviso da artisti e tutor, nell’intento di non racchiudere il messaggio educativo della Legalità in un ristretto lasso temporale.

L’obiettivo è quello di un recupero del territorio attraverso l’arte dei writers al fine di restituirlo alla Città quale tesoro da custodire.

L’opera appena ultimata e dedicata ai Giudici Antonino Saetta e Rosario Livatino, è stata realizzata nel muro della Villa comunale ed ha avuto il patrocinio del Comune di Canicattì e la sponsorizzazione della Ditta “Nuova Licata e Greutol S.r.l. e del Lions Club Canicattì Castel Bonanno, che ha sposato l’iniziativa, apprezzata e condivisa dalle autorità lionistiche, Collura, Cannarozzo, Pietro Saia e Liliana Munda, in quanto si colloca all’interno di un Service nazionale sulla legalità.

Ad eseguire il Murale gli studenti Giovanni Di Dio, Martin Bonanno e Placido Guglielmo del Liceo Artistico Majorana di Gela, sotto il coordinamento dell’Arch. Rosa Maria Corbo, socio Lions e docente del citato Liceo.

A giorni sarà organizzata una cerimonia ufficiale per la consegna dell’opera alla Città.

pini