Cultura e Spett. Eventi Favara Primo piano Provincia Sicilia

Favara. Anche quest’anno ritorna l’attesissimo Farm Film Festival, la rassegna cinematografica di Farm Cultural Park

 

 

 

Pochissimi giorni e si alza il sipario sulla Quarta edizione di Farm Film Festival, la rassegna cinematografica organizzata da Farm Cultural Park di Favara. Dal 29 agosto al 1 settembre, il giardino di Farm Cultural Park diventa un teatro a cielo aperto.  Anche per il 2019, la direzione artistica è stata affidata a Marco Gallo ed insieme ad una giura altamente qualificata, hanno visionato tantissimi cortometraggi di artisti con l’obiettivo di attribuire i importanti riconoscimenti. Più di 450 opere da parte di 50 paesi in tutto il mondo hanno partecipato al Farm Film Festival che, ricordiamo, è  un Festival Internazionale di cortometraggi, documentari e videoclip rivolto ai filmmaker indipendenti di tutto il mondo. Dunque dal 29 agosto al 1 settembre Farm Cultural Park sarà ancora una volta centro di sperimentazione artistica e culturale. Come si può leggere sul sito ufficiale di Farm Film Festival, la rassegna “nasce con l’intento di dare spazio ad ogni tipo di artista che voglia mostrare o raccontare una visione differente sulle persone e sui luoghi come tema di sviluppo. Il mood delle prime tre edizioni è stato “Move! Do something: People and Places that are changing the world”, e resterà una delle categorie del Festival dove si aggiungerà il tema delle città sviluppato all’interno di Countless Cities, una mostra biennale di Farm Cultural Park, che coinvolge fotografi, artisti, architetti e creativi che con diversi approcci e linguaggi ci raccontano non solo le città ma anche le buone pratiche e le idee innovative che contribuiscono a renderle speciali. La Quarta Edizione del Farm Film Festival è rivolta alla produzione di cortometraggi capaci di raccontare, con linguaggi poco scontati, “storie di cambiamento” emozionanti e coinvolgenti. Le categorie sono 7 come i 7 cortili coinvolti”. Già svelati gli ospiti speciali per l’edizione 2019. Presenti dunque giovedì 29 agosto l’attrice Selene Caramazza; Maricetta Lombardo, due volte vincitrice del David di Donatello come fonico (“Gomorra” e “Dogman” di Matteo Garrone); la iena Ismaele La Vardera, regista del documentario “Il sindaco, Italian politics for dummie”. Per maggiori info e dettagli, consultare la Pagina Facebook.