CRONACA Favara Primo piano

Favara, bottiglia incendiaria davanti al Comune: avviate le indagini dei carabinieri

centineo

A Favara, una bottiglietta di plastica con all’interno liquido infiammabile è stata incendiata davanti al portone d’ingresso del Comune. La pioggia battente ha evitato grossi danni, ma il portone del Municipio s’è leggermente annerito, così come anche il marciapiede. Dell’accaduto si stanno occupando i carabinieri della tenenza cittadina. I militari dell’Arma hanno già sentito il sindaco Anna Alba (M5s) che ha riferito di non aver mai ricevuto minacce, né intimidazioni. Sull’area non risultano esserci telecamere di video sorveglianza pubbliche. I carabinieri stanno verificando se ve ne siano di private, poste magari a tutela di esercizi commerciali attigui.

La sindaca grillina Anna Alba ha dichiarato:

Palladium

“Sono molto dispiaciuta perché hanno colpito casa mia, c’è tanta amarezza. È il primo atto intimidatorio e arriva a fine mandato. Sono amareggiata e tanto preoccupata”. La sindaca Alba, inoltre, ha formalizzato, a carico di ignoti, una denuncia contro quello che potrebbe essere un gesto intimidatorio.