Cultura e Spett. Eventi Favara Primo piano

Favara. Domani, domenica 3 novembre, ritorna l’attesissima “Festa in Vespa”, giunta alla Terza Edizione.

 

 

 

Dopo il successo degli anni passati anche  quest’anno i Ragazzi Vespisti di Favara con l’ormai affiatata collaborazione del Vespa Club Pirandello, hanno organizzato per domenica prossima 3 Novembre la terza edizione di “Festa in Vespa”, un’appuntamento ormai immancabile nel calendario vespistico. 

A parlare è Angelo Airò Farulla, rappresentante dei vespisti di Favara. “L’accoglienza è prevista dalle 08:30 in piazza Cavour dove gli organizzatori grazie al contributo di alcuni esercizi commerciali presenti il loco, offriranno ai partecipanti la colazione e non mancheranno delle attrazioni nell’attesa dell’arrivo di tutti i vespisti che aderiranno alla manifestazione. Aspettiamo vespisti che arrivano da lontano – continua Angelo Airò Farulla – abbiamo ricevuto adesioni da Mazara del Vallo, Trapani, Termini Imerese Etc e con l’occasione vogliamo far conoscere la nostra città. Alle 10:00 è prevista la partenza per il giro turistico, che si concluderà nei locali della Cantina Morreale di C/da Ramalia dove ad attendere i vespisti ci sarà un delizioso aperitivo accompagnato da un buon vino come i fratelli Morreale sanno fare, il tutto grazie ai sponsor che ogni anno non fanno mancare il loro contributo ai quali vanno i nostri ringraziamenti.

Sarà dunque una domenica all’insegna del divertimento, dell’amicizia ed alla condivisione di una passione ad un mezzo chiamato Vespa. L’iniziativa che ha avuto il patrocinio del Comune di Favara è gratuita per i partecipanti ed è riservata ai soli possessori della mitica Vespa ed Ape.”

Infine, gli organizzatori ricordano inoltre che ogni partecipante riceverà un gadget ricordo della manifestazione e colgono l’occasione per comunicare agli automobilisti di essere clementi nel far transitare tranquillamente tutti i vespisti senza intralciare il loro percorso.

Per ogni ulteriore informazione ed adesione potete contattare Angelo Airò Farulla al 3496115690 oppure a Salvatore Marino al 338 4512756