Favara Politica Primo piano Sicilia

Favara. È possibile presentare per il 2018 domanda di iscrizione per la Consulta delle Associazioni per i diritti della persona disabile fisica, psichica e sensoriale

 

È disponibile da oggi, venerdì 3 agosto, sul sito istituzionale del Comune di Favara, la domanda di iscrizione per la Consulta delle associazioni per i diritti della persona disabile fisica, psichica e sensoriale per l’anno 2018. A renderlo noto anche l’Amministrazione comunale. “L’Amministratore Comunale con il Sindaco Anna Alba e il vicesindaco Rossella Carlino comunicano che è possibile fino al 30 settembre presentare istanza al Comune di Favara per far parte della Consulta dei disabili. Uno strumento- dice l’assessore alla solidarietà sociale avv. Rossella Carlino- che ci consentirà di attivare un confronto diretto con le famiglie e le associazioni dei disabili, per venire incontro alle loro esigenze con maggiore efficienza. La consulta è stata elaborata dalla Commissione Cultura, con l’allora Presidente la consigliera Giusy Sciara e approvata in Consiglio Comunale”. Ricordiamo, inoltre, che la Consulta delle Associazioni per i diritti della persona disabile fisica, psichica e sensoriale costituisce lo strumento di partecipazione dei cittadini all’elaborazione degli indirizzi e delle politiche sociali del Comune di Favara è liberamente costituita come espressione democratica apartitica ed aconfessionale. Possono iscriversi alla Consulta e farne parte tutte le associazioni Onlus legate alla tutela e alla promozione degli interessi morali e materiali dei disabili. Il format della domanda è presente e scaricabile sul sito del Comune di Favara www.comune.favara.ag.it oppure può essere ritirato presso l’ufficio solidarietà sociali in Via I. Silone.