Favara Politica Primo piano

Favara. Entro fine anno la città avrà una colonnina ricarica di vetture a propulsione elettrica

pegasopegasopizzeria reginald

Si è tenuto oggi nella Stanza del Presidente del Consiglio il primo incontro preliminare per dotare Favara di un innovativo sistema di ricarica.
Alberto Nobile, Co-Founder di una emergente Startup tutta favarese ha voluto incontrare il Presidente del Consiglio Miriam Mignemi per discutere dell’intento, da parte della Sturtup , di donare alla comunità un sistema di ricarica che avrà proprio sul territorio il sito produttivo, era presente all’incontro anche Miriam Indelicato , consigliere comunale. Nello specifico il dispositivo sarà una novità esclusiva nel panorama dell’offerta attuale e permetterà di fornire gratuitamente energia per la ricarica di vetture a propulsione elettrica, senza allacci alla rete esistente e di conseguenza senza costi per il paese. Nelle prossime settimane gli incontri in tal senso si intensificheranno, attraverso un tavolo tecnico in presenza della Giunta, in vista del primo esemplare che uscirà dalla linea di montaggio entro fine anno e Favara sarebbe la prima ad esserne dotata, in Italia e non solo. “Investire in Sicilia non è semplice, ma la recettività ad accogliere nuovi stimoli da parte dell’Amministrazione Comunale è davvero ammirevole” ha dichiarato Alberto Nobile.

Il progetto rientra nella sfera dei fondi relativi alla “Rivoluzione verde e transizione ecologica”, che ha tra le finalità anche quella di realizzare la transizione verde ed ecologica dell’economia italiana, coerentemente con il Green Deal europeo.

COOPERATIVA SANTANNA

Prevede programmi di investimento e ricerca per le fonti di energia rinnovabili e lo sviluppo della filiera della mobilità sostenibile. Inoltre, prevede azioni volte al risparmio dei consumi di energia.