Favara Politica Primo piano

Favara. I consiglieri del Gruppo Misto: “Dopo l’ultimo consiglio comunale, continua la presa in giro di Anna Alba”

 

 

 

“Continua la presa in giro di Anna Alba. A cosa servono Sindaca, Presidente Di Naro, Assessori vecchi e nuovi, Consiglieri compiacenti se la volontà di governare non c’è, se tirano a campare e non vogliono approvare gli atti?”. Inizia così la nota stampa a firma dei consiglieri comunali del Gruppo Misto di Favara, inviata a margine dell’ultima seduta consiliare che ha visto- ancora una volta- la protesta dell’opposizione con l’abbandono dell’aula. Ma a determinare la caduta per la mancanza del numero minimo- affermano i consiglieri del Gruppo Misto- è stata l’uscita del Vice presidente Giuseppe Nobile. Ecco l’intervento integrale dei consiglieri del Gruppo Misto.
“Durante l’ultimo Consiglio, infatti, quando in segno di protesta l’opposizione ha abbandonato l’aula, a far cadere il numero è stato lo strategico abbandono dell’aula da parte del pavido vicepresidente eletto tale coi voti di Anna Alba. Abbiamo chiesto più volte al Presidente di provare ad essere degno della carica che ricopre, invitandolo a dialogare con la Sindaca per verificare la possibilità che questa continui a governare senza passare per lo svilimento del Consiglio Comunale o eventualmente proporre alla stessa le dimissioni. Il Presidente del Consiglio Comunale deve rispondere al Consiglio e alla Città, chiarendo quale sia il piano occulto dell’Amministrazione che egli stesso fiancheggia. Al di là del fatto che sia o meno vera la sensazione, avuta da alcuni presenti, che sia stata la stessa Sindaca a invitare il vicepresidente ad abbandonare l’aula per fare cadere il numero, la posizione della Presidenza è gravissima. Sindaco, Presidente e vice diano spiegazioni ufficiali del loro comportamento inadeguato e spudorato”.