Favara Politica Primo piano

Favara, iniziati i lavori per la pulizia delle caditoie che raccolgono l’acqua piovana

Di solito gli interventi si eseguono ad autunno inoltrato quando ormai se ne potrebbe fare a meno, ma quest’anno la pulizia delle caditorie è iniziata con largo anticipo in modo da non farsi trovare impreparati con l’avvento delle prime piogge. Il sistema di drenaggio urbano che serve ad intercettare le acque meteoriche a Favara resta, comunque, molto carente se si pensa che in piazza Cavour, dove ha sede il Palazzo di Città e dove si celebrano le sedute consiliari, non esiste nemmeno una griglia stradale per la raccolta dell’acqua che, pertanto, scorre in superficie creando non pochi disagi ai cittadini. Nell’annunciare che ieri è partita la pulizia delle caditorie, il sindaco Anna Alba ha voluto ricordare che spesso ad intasarle contribuiscono i volantini pubblicitari o le cartacce abbandonati per strada. “Abbiamo anche previsto l’intervento dello spurgo – aggiunge il primo cittadino – in modo da eliminare qualsiasi ostacolo che possa impedire il corretto smaltimento delle acque piovane”. I lavori, partiti ieri, sono eseguiti dalla ditta di cui è titolare Giovanni Matina rimasta aggiudicataria di un appalto per una spesa di circa 40 mila euro. L’impresa, oltre alla pulizia delle caditorie dovrà, per contratto, sostituire o sistemare le griglie rotte (fino alla concorrenza della somma impegnata) e oggi segnalate nei modi più disparati, anche utilizzando vecchie sedie. “Si è iniziato da via Agrigento e traverse – dice il capo dell’Utc, Alberto Avenia – che è la zona dove, quando piove, si raccoglie il maggior volume di acqua”.
Intanto, proseguono i lavori di manutenzione delle strade urbane con la città che si è trasformata in un cantiere aperto. Vanno più a rilento quelli relativi al rifacimento dell’anello stradale di piazza Cavour dove la ditta “Itaca” di Casteltermini, che ha vinto la gara, è impegnata in un lavoro particolarmente impegnativo e che richiede maggior tempo e maestranze con una specifica specializzazione.
“Entro venerdì – aggiunge l’ing. Avenia – confidiamo di concludere i lavori nella parte del tratto chiuso al transito di piazza Cavour”.