Favara Politica Primo piano

Favara. L’avv. Giuseppe Di Miceli: ” Chiediamo a questa amministrazione di relazione prima che le strade si riempiano di rifiuti”

 

 

Interviene con una nota diramata a mezzo stampa, l’avvocato Giuseppe Di Miceli- Coordinatore Konsumer Agrigento- sulla confusa informazione in merito al conferimento dei rifiuti a Favara. Di seguito la nota stampa.

“Gent.mi,
apprendiamo dalle Vostre Testate giornalistiche che la raccolta dei rifiuti, riguardante l’umido e il secco residuo, non sarà più effettuata. Questo, ha indotto molti dei nostri iscritti a chiederci il da farsi. Or bene, considerato che incomprensibilmente, l’Amministrazione Comunale ha interrotto con chiunque qualsiasi confronto sulla questione, l’ultimo in ordine di tempo con la scrivente risale a Settembre 2018, assumendosene in toto la responsabilità della gestione stessa, generando una situazione di disordine e confusione, la quale trova fondamento prima negli incivili poi nelle aziende che operano la raccolta ed infine dalla stessa Amministrazione nella quale, da ultimo in ordine di tempo, il Sindaco la settimana scorsa emana un’ordinanza sul non conferimento dell’umido, il giorno dopo non rispettata ne da alcuni cittadini, ne da alcuni operatori ne tanto meno fatta rispettare dall’Assessore al ramo nonché vicesindaco, che anziché sanzionare il conferimento vietato, lo avalla giustificandone la raccolta.
Ancora, in una situazione dove il calendario della raccolta prevedere il conferimento di 3 distinti materiali, dove uno solo viene raccolto, mischiando i rifiuti di più utenti non raccolti in più mastelli appartenenti a utenti diversi, costringendo il più civile a ritirarsi il mastello della propria immondizia con quella del vicino, come accaduto ieri, oggi non riusciamo più a consigliare il conferimento corretto ai nostri utenti.
Ritenendo di fondamentale importanza il vostro ruolo nella comunicazione civica, per la prima volta non riuscendo a dare noi una risposta alla domanda se sarà possibile il conferimento dell’umido e del secco residuo, esortiamo l’Amministrazione Comunale a relazionare tempestivamente, tramite Voi, prima che le strade di Favara si riempiano di rifiuti, rendendo la cittadina sempre più bistrattata, sullo stato della raccolta e quale sarà, se ci sarà, la modalità di conferimento dei Rifiuti”.