Cultura e Spett. Eventi Favara Primo piano Provincia

Favara. Si alza il sipario sulla XXIII Edizione della Sagra dell’Agnello Pasquale

 

 

Si è inaugurata domenica 14 aprile la XXIII Edizione dell’agnello Pasquale, il dolce tipico di Favara. Abbiamo già fatto riferimento al ricco cartellone elaborato per il 2019 il quale, oltre a voler promuovere le eccellenze enogastronomiche della nostra città, vuole anche parlare di arte, bellezze e cultura. Per tale motivo, sono state allestite delle mostre di pittura e fotografia, fruibili per tutta la settimana della Sagra. Ad esporre gli artisti dell’Accademia arte Cultura e Legalità del Maestro Vincenzo Patti, ed i giovani talenti Vincenzo Sorce e Geta Tabone. Per quanto riguarda la fotografia, “Paesaggi di carta” di Angelo Pitrone e “L’agnello Pasquale in un click” di Danilo Sguali. Il tutto arricchito dall’esposizione del dolce Agnello Pasquale e dei “panareddra e i pani votivi” a cura dei maestri panificatori di Favara. Ed anche lo sport si è unito alla Sagra dell’Agnello Pasquale. Infatti, Piazza Cavour è stato luogo di raduno per il Grand Tour di biciclette- 3^ tappa del campionato siciliano.

 

 

Dopo la benedizione dei presenti da parte di Don Giuseppe D’oriente, un momento molto coinvolgente, e storicamente valido, è stata l’esibizione del tiro con l’arco medievale a cura dei guerrieri RAVIN. Insomma, un inizio di sagra non male! Dunque, dal 14 al 21 aprile, vi aspettiamo a Favara per assaggiare l’Agnello Pasquale, il tipico dolce dal morbido cuore di pistacchio e dalla bontà della mandorla.

Di seguito foto dei momenti salienti dell’Inaugurazione della XXIII Edizione della Sagra dell’Agnello Pasquale.