Canicatti CRONACA Primo piano

Il figlio muore due giorni fa: Il padre non regge al dolore e muore di crepacuore

Muore dalla disperazione il padre del 49enni travolto due giorni fa da un treno a Canicattì. Cosi, Gioacchino Di Grigoli, 71 anni è morto di crepacuore. Da molto tempo combatteva contro una malattia, ma non ha resistito alla dolorosa perdita del figlio Giovanni.

Gioacchino Di Grigoli è stato trovato morto per cause naturali dalla moglie nel suo letto. Lo rendi noto il Giornale di Sicilia. A quanto pare, sembra che sia morto nel sonno. A dare l’allarme, è stata la moglie, preoccupata vedendo che il marito non si era ancora alzato.