Favara Politica Primo piano Sicilia

Interrogazione dell’On. Michele Catanzaro ( PD) al Presidente Musumeci sulla gravissima situazione igienico sanitaria della città di Favara

centineopegasopegaso

Riceviamo e pubblichiamo 

Misure urgenti a sostegno del comune di Favara per scongiurare emergenza sanitaria e sociale.
All’On. Presidente della Regione Sicilia, all’assessore regionale dell’energia e dei servizi pubblici, assessore regionale delle autonomie locali e della funzione pubblica
Premesso che:
da diversi giorni, la Città di Favara è vittima di una crisi, sia dal punto di vista ambientale sia dal punto di vista sanitario, ma anche sociale ed economica, con cumuli di spazzatura ammassati ad ogni angolo di strada, con gravissimo pregiudizio per la salute dei cittadini; una crisi che, per la sua estrema drammaticità, mortifica il senso stesso della parola “comunità”.
Ritenuto che:
una tale situazione non sia in alcun modo tollerabile, né accettabile, da qualunque punto di vista lo si guardi;
non è comprensibile come si ritenga possibile chiedere oltre ai cittadini di Favara di sopportare oltre lo scempio di una città, invasa e devastata dalla presenza di masse di rifiuti che, oltre ad essere abbandonati ed ammassati in ogni angolo della città da diversi giorni, continuano ad aumentare, redendo la situazione più grave ogni minuto di più.
Considerato che:
appare utile ed opportuna l’immediata apertura di un tavolo di confronto istituzionale, con l’obiettivo di individuare e reperire immediatamente soluzioni in grado di restituire ai cittadini di Favara le condizioni minime per una dignitosa vivibilità.
Pochi giorni addietro si sono registrate le dimissioni del primo cittadino e quindi della giunta comunale
Tutto ciò premesso, ritenuto e considerato, si interrogano le SS LL. al fine di sapere quali iniziative immediate ed urgenti intendono assumere, per dare una risposta efficace e seria ad una comunità, alla quale non ti può continuare a chiedere di vivere in condizioni talmente indecenti.