Cultura e Spett. Eventi Primo piano Provincia

Licata. Nella cappella dell’Ospedale un dipinto in ricordo di tutti i dipendenti defunti

 

 

 

Sull’onda del successo del libro “Fratello Minore” scritto dall’infermiere Epifanio Fittipaldi per celebrare la lunghissima colleganza ed amicizia con Paolo Ballacchino (i proventi in beneficenza all’AIL di Agrigento), un’altra bella iniziativa ha visto protagonisti i due dipendenti ospedalieri del reparto ortopedia. Sabato scorso, 28 settembre, nel corso della celebrazione della Santa Messa officiata da Don Totino Licata è stato benedetto il dipinto della giovane e brava artista dottoressa Desirè Di Liberto in ricordo dei dipendenti ospedalieri defunti a perenne memoria.

E’ stato Epifanio Fittipaldi a presentare l’iniziativa ed a consegnare, dopo che l’opera è stata scoperta, alla presenza del sindaco dottor Giuseppe Galanti e del parlamentare regionale, onorevole Carmelo Pullara a consegnare un attestato alla giovane artista Desirè Di Liberto ed una targa al professor Francesco Pira, sociologo e docente dell’Università di Messina, autore della prefazione del libro.

pini