Cultura e Spett. Eventi Primo piano Provincia Provincia

“Ovu cunzatu 2.0”: Il piatto di Mattia Balli trionfa al “Trofeo Miglior Allievo 2020”

E’ Agrigentino il vincitore della 4^ edizione delle selezioni regionali “Trofeo Miglior Allievo 2020 – Istituti Alberghieri”. A spiccare, all’interno delle cucine dell’alberghiero I.P.S.S.E.O.A. “Pietro Piazza” di Palermo tra i tanti sfidanti della regione Sicilia,lo studente dell’Istituto Alberghiero IPSSEOA “G. Ambrosini” di Favara Mattia Balli.

Sono orgoglioso ed emozionato – afferma il futuro chef, Mattia Balli – di rappresentare la mia Sicilia ai ‘Campionati di Cucina Italiana F.I.C., che si terranno al RiminiFiera’ dal 15 al 18 febbraio prossimi; sarà un segno del destino ma, il giorno della gara ricade proprio per il giorno del mio diciottesimo compleanno.

Da domani – conclude il giovani Balli – si ricomincia: testa bassa e allenamenti a mai finire, ce la metterò tutta per portare a casa un bel risultato.
Un’occasione da non perdere dunque è per Mattia Balli, di potersi confrontare con altri giovani della sua età, appassionati al mondo della cucina, all’interno della prestigiosa prospettiva competitiva di Rimini.

“E’ una grande soddisfazione – spiega il presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri Agrigento ‘Salvatore Schifano’, Vincenzo Di Palma – che il nostro team abbia allenato Mattia Balli, riuscendo a raggiungere tali risultati”.
Le selezioni regionali Sicilia del “Trofeo Miglior Allievo 2020 – Istituti Alberghieri”, sono state ideate dal presidente dell’U.R.C.S., Domenico Privitera; la giuria delle ultime selezioni è stata rivestita dai professionisti: Matteo Giullanda, FabioPotenzano e Pietro Pupillo.