Favara Politica Primo piano

Politica. Gruppo Misto: “Non è concepibile che al primo temporale autunnale Favara vada in tilt”

Riceviamo e pubblichiamo

Sono bastate poche ore di pioggia per avere la Città in ginocchio: strade allagate, traffico paralizzato, intere zone impraticabili, manto stradale franato, in un crescendo di incapacità e mala gestione…

E’ chiaro che questo disastro non è colpa del maltempo ma di un’Amministrazione incompetente e distratta da lotte interne e sostenere il contrario significherebbe cercare di coprire l’evidente  responsabilità di un Sindaco che, da tempo, era stato allertato dagli scriventi con diverse  interrogazioni, rimaste tutte senza seguito.

Ma gli avvenimenti di queste ultime ore ci consegnano, purtroppo, anche la forte preoccupazione per lo stato di degrado di viale Che Guevara, passano i mesi e quel “tratto” continua a franare e a mettere a rischio l’incolumità dei passanti: il suo ripristino dovrebbe rappresentare la vera priorità  di tutti i problemi quotidiani, sempre più drammatici.

Speriamo che il disastro di queste ore serva da monito a questa “sorda “ Amministrazione, in una città dove l’ordinario  è diventato ormai un miraggio.

Nell’apprendere l’odierna richiesta di aiuto del Sindaco ai Governi Nazionale e Regionale ci è sorto il dubbio se lo “stato di calamità” per Favara è dovuto alla pioggia di questa mattina o agli ultimi 28 mesi di “Amministrazione”.