Favara Politica Primo piano Provincia Sicilia

Politica. Inaugurata stamane al Villaggio Mosè (Ag), la Segreteria Provinciale della Democrazia Cristiana

pegasopegasopizzeria reginalddifferenziata

 

Un bagno di folla questa mattina, domenica 13 novembre 2022, presso la nuovissima sede della Segreteria Provinciale della Democrazia Cristiana. In una centralissima Via Leonardo Sciascia n.162 del Villaggio Mosè, una moltitudine di militanti si è incontrata per partecipare al classico taglio del nastro che da l’avvio ad una ridente stagione politica della DC siciliana.

COOPERATIVA SANTANNA

 

                                                      

 

Presenti e soddisfatti dell’interessante risultato maturato, non solo a livello provinciale ma regionale, Totò Cuffaro, Commissario Regionale DC, Carmelo Pace, neo Deputato Regionale e capogruppo parlamentare all’ARS, insieme a tutti i Coordinatori cittadini, i quali hanno condiviso questo momento.

 

 

E certamente proprio il significativo risultato registrato in contesto isolano- vedasi i ben 8234 voti di preferenza dell’On. Carmelo Pace- che ha spinto Totò Cuffaro ad intensificare il lavoro sul territorio, raggiungendo ancora più consensi ed adesioni. Oltre a ringraziare i suoi elettori, ai quali ha garantito il suo impegno all’Assemblea Regionale, Carmelo Pace ha voluto ringraziare anche Cuffaro per aver ripreso in mano la DC e ridato vita al progetto.

 

 

Ed infatti, lo stesso Cuffaro, nel suo intervento , ha voluto ripercorrere quelle che sono state le tappe di ricostruzione della DC nell’ultimo anno e mezzo.

 

 

                                                

 

Ecco quanto affermato: “Quando abbiamo cominciato, abbiamo fatto una scelta. La scelta di fare un partito dal cuore antico ma dall’animo giovane e fatto anche da giovani e da donne che potessero portare il loro primo contributo in politica. E’ stata una scelta forte ed abbiamo voluto rischiare ed oggi possiamo dire che abbiamo fatto la scelta giusta, visto che abbiamo eletto consiglieri e deputati nuovi che portano passione e la voglia di stare in mezzo alle persone e li facciano sentire partici”. Nel suo sentito intervento, Totò Cuffaro ha voluto precisare che ad essere elette per prime sono state tre donne: a Caltagirone, Favara (Marianna Zambito) e a Terrasini. Inoltre, ha ricordato che è possibile tesserarsi al partito dello scudo crociato entro dicembre 2022, cosicché i tesserati potranno essere base attiva per eleggere gli organi provinciali, a fine gennaio 2023 durante il Congresso Provinciale, e gli organi regionali, a fine febbraio durante il Congresso Regionale, e- come affermato da Cuffaro- “da questi due Congressi, fare i delegati che parteciperanno al Congresso Nazionale che si farà a Roma. Dunque- ha concluso il Commissario regionale DC- siete tutti partecipi di questa nuova avventura, in percorso per rifare la Democrazia Cristiana. Adesso abbiamo il dovere di custodire e farlo crescere (cfr. il partito), partendo da un presupposto: la possibilità di rendere la persona accanto a noi partecipe di un progetto, di un ragionamento, di un qualcosa in cui la gente vuole sentirsi protagonista, che è la politica”.

 

 

Insomma, stamane, si è ufficializzato in provincia di Agrigento il nuovo corso della Democrazia Cristiana. E questa sua nuova era è iniziata mostrandosi con un volto molto più aperto ed ancora più inclusivo.

(Per le Foto ed il video- dal quale è stato estratto l’intervento del Commissario regionale Totò Cuffaro- Favaraweb tiene a ringraziare per la gentile concessione Calogero Alongi, Piero Puccio e Valerio Scrivano).