CRONACA Favara Primo piano

Raccolta rifiuti urbani a Favara – il Sindacato chiama i cittadini a difendere il proprio diritto alla salute

Agrigento 30/11/2020 raccolta rifiuti urbani a Favara –  il Sindacato chiama i cittadini a difendere il proprio diritto alla salute ed essere solidali con i lavoratori.

Palladium

“Sono passati tredici giorni – dichiarano CGIL CISL E UIL – che non si raccolgono i rifiuti solidi urbani nel comune di Favara, tre mesi che i lavoratori non percepiscono lo stipendio, quattro mesi che le ditte non ricevono il pagamento delle fatture e l’Amministrazione comunale brancola nel buio”.

“Il Sindaco non ha mai incontrato i lavoratori e neanche le OO. SS.; Giovedi scorso su iniziativa del Prefetto si è tenuto un incontro in video conferenza. Nell’imbarazzo completo di tutti – la sindaca – dopo aver ribadito che non ha i soldi per pagare un bel nulla, stretta dalla pressione dei presenti alla fine si è lasciata andare ad un impegno di verificare la possibilità di pagare una mensilità e avrebbe dovuto dare la risposta venerdi scorso– dichiarano CGIL CISL E UIL – inoltre, l’amministrazione anticipava di un incontro con il Presidente della Regione per provare a farsi anticipare alcune risorse economiche; ad oggi, precisano i sindacati non abbiamo nessuna informazione sia sul pagamento della mensilità che dell’esito dell’incontro a Palermo.

”A questo punto – continuano Buscemi, Acquisto e Piraneo non si può avere più fiducia in questa Amministrazione ragione per la quale indiciamo una manifestazione di protesta per la giornata di giovedi 03 dicembre alle ore 09.30 in piazza del Municipio. Il Sindacato Confederale unitamente ai segretari di categoria Iacono, Nero e Manganella invitano i cittadini le associazioni il clero e quanti hanno a cuore la salvaguardia della salute dei favaresi e la serenità dei lavoratori a scendere in piazza per i propri diritti di cittadini e dei lavoratori”.