Canicatti CRONACA

Rapina al distributore, in tre via con l’incasso su uno scooterone

Una nuova rapina torna ad agitare il sabato pomeriggio di Canicatti. Ieri sera (18 febbraio) tre malviventi hanno rapinato il distributore di benzina Q8 di via Vittorio Emanuele prima di arrivare al bivio per la statale 640.

I tre, a bordo di uno scooterone, avevano il volto coperto da un casco. Secondo le prime ricostruzioni, uno di loro avrebbe puntato un’arma nei confronti di un dipendente, per farsi consegnare l’incasso del pomeriggio di circa 1500 euro. Una volta ottenuto ciò che volevano, sarebbero scapati con la moto facendo perdere le proprie tracce.

E’ proprio qui che ora si stanno concentrando le ricerche degli agenti della sezione della polizia di Stato di Canicatti. Al vaglio delle forze dell’ordine e degli inquirenti, anche il profilo fisico di uno dei banditi potrebbero indurre a sospettare che i banditi siano gli stessi che hanno rapinato, sempre ieri sera, il supermercato “Eurospin” di via Palma a Licata. Indagini in corso.

Sembrava che la situazione, per le strade di Canicatti, si fosse nuovamente calmata. Ieri, un nuovo episodio che fa pensare ad una recrudescenza del fenomeno.