Calcio Primo piano Sport

Tino Longo:”Una vittoria importante per il morale. Ma dobbiamo lavorare ancora tanto. Abbiamo tante potenzialità da spendere”

pegasopegasopizzeria reginald

È un lunedì di riposo quello successivo a Resuttana-Pro Favara. Dopo 8 giorni di impegni agonistici (3 partite), duri allenamenti, malumore per le sconfitte con Misilmeri e Akragas, è tornato il sereno in casa gialloblù. Quasi tutti i giocatori hanno raggiunto ieri sera le rispettive famiglie ma da domani tutti in campo per preparare la gara con la Leonfortese. Sulla vittoria esterna di ieri parla Tino Longo, direttore sportivo favarese.“Della partita di Villagrazia di Carini– ci dice Tino Longo- salvo i 3 punti importantissimi per iniziare a muovere la classifica e soprattutto liberare da un freno mentale i giocatori. Ma ancora non vedo la vera Pro Favara che ho costruito. La preparazione atletica si fa sentire sulle gambe ed il forte caldo penalizza tutte le squadre. Abbiamo fatto buon primo tempo con palleggio e giro palla ma sono stati commessi tanti errori individuali che non danni serenità. Altri due dati positivi: nessun gol subito e nessuna espulsione rispetto alle 3 consecutive nelle prime 3 partite. Adesso testa alla Leonfortese, altra matricola come la Resuttana con giocatori d’esperienza”.

COOPERATIVA SANTANNA