Karate Sport

Arti marziali. Mietono successi a Bologna gli allievi del senpai Andrea Caramanno

Il dojo karate Kyokushinkai di Favara del senpai Andrea Caramanno presente domenica scorsa a Bologna in occasione del campionato nazionale della disciplina più dura nel panorama marziale fa ottimi piazzamenti con i suoi allievi che hanno partecipato alla manifestazione. Nella serie A si è dovuta ritirare per una frattura subita prima della gara che la vedeva impegnata Lidia Belluzzo campionessa nazionale uscente. Nelle serie minori Carla Infurna conquista il 2° posto sia nei kata che nei kumite, Andrea Saiya perde la finale con uno svizzero e conquista comunque il 2° posto nei kumite, Gabriele Moscato 2° classificato, Samuela Pullara 1° posto , Giulia Cipolla conquista il 1° posto nei kumite e 2° posto nei kata, Emanuela Cusumano nella sua prima esperienza a soli 7 anni si aggiudica la medaglia d’argento nei kata, Krizia Pitruzzella, Alice Bennardo, Flavio Rizzio, Jercovici Federico restano giù dal podio ma si piazzano tra i primi posti acquisendo esperienza per un futuro che li vedrà sicuramente nei gradini più alti.