CRONACA Naro Palma di Montechiaro

Blitz dei carabinieri all’interno di un’abitazione, trovate armi e munizioni

 

 

Nelle ultime ore, nel corso di un servizio info-investigativo, i Carabinieri della Compagnia di Licata e della Stazione CC di Naro, hanno effettuato un blitz all’interno di un’abitazione ubicata tra le località di Palma di Montechiaro e Naro.

Durante la perquisizione effettuata all’interno dell’unità abitativa, i Carabinieri hanno rinvenuto due fucili calibro 12, una mitraglietta calibro 7.65, due pistole ed oltre 300 (trecento) cartucce, risultate illegalmente detenute da C.M. 80 enne del luogo, senza precedenti penali.

Le armi e le munizioni, apparse in ottimo stato di conservazione ed efficienza, sono state repertate e poste sotto sequestro, in attesa di  ulteriori indagini ed eventuali accertamenti tecnici presso i laboratori dei Carabinieri del RIS di Messina, mentre la persona coinvolta, dopo i rilievi segnaletici presso la Compagnia Carabinieri di Licata, è stata arrestata in flagranza di reato e posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’operazione odierna, si inserisce nel contesto di un potenziamento del dispositivo di controllo nello specifico settore, disposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Agrigento ed attuato dai Nuclei Operativi dei Comandi Compagnia e dalle Stazioni Carabinieri ubicate nei vari comuni della provincia.