CRONACA Favara Primo piano

Colpo notturno nell’ambulatorio medico di via Kennedy a Favara: computer e medicinali sottratti

Tutela AmbientebiowoodheaterSCUOLA GUARINO

Favara si sveglia con un’amara sorpresa questa mattina, quando i titolari e i dipendenti di un ambulatorio medico in via Kennedy scoprono di essere stati vittime di un furto notturno. Ignoti ladri hanno colpito nel buio delle ore notturne, lasciando dietro di sé disordine e disagio per la comunità locale. Secondo quanto emerso dalle prime indagini condotte dai carabinieri della Tenenza di Favara, i malviventi hanno forzato la porta d’ingresso per accedere ai locali dell’ambulatorio. Una volta dentro, hanno messo a soqquadro gli spazi, cercando chissà cosa, e infine si sono impossessati di computer e di un numero considerevole di scatole di medicinali. La scoperta del furto è avvenuta solo al mattino successivo, all’apertura dell’ambulatorio, quando il personale si è reso conto dell’assenza degli strumenti informatici essenziali e di una quantità significativa di farmaci scomparsi. Il tempestivo lancio dell’allarme ha portato sul luogo i militari dell’Arma della Tenenza cittadina per un sopralluogo dettagliato, mentre gli esperti della Scientifica hanno effettuato i rilievi necessari per raccogliere qualsiasi traccia utile alle indagini. Purtroppo, emerge che la parte di via Kennedy in cui è situato l’ambulatorio non è dotata di impianti di videosorveglianza, complicando ulteriormente il lavoro degli inquirenti nel restringere il campo delle ricerche.
foto Google Maps

COOPERATIVA SANTANNA