Cultura e Spett. Eventi Non solo Notizie Primo piano

Favara. Dalla masterclass “Da Bach al Pop”, alla ribalta: Quattro voci emergenti pronte a incantare Sanremo

Tutela AmbientebiowoodheaterSCUOLA GUARINO

Giovani talenti provenienti da Favara sul palco di Casa Sanremo: una vetrina per il successo

Durante la tanto attesa settimana del 74esimo Festival di Sanremo, l’attenzione non è soltanto concentrata sui grandi nomi della musica italiana, ma anche sui talenti emergenti pronti a farsi strada nel panorama musicale nazionale. Quest’anno, quattro giovani promesse avranno l’opportunità di mostrare il loro talento sul prestigioso palco del Palafiori, grazie alla masterclass intitolato “Da Bach al Pop” tenutosi lo scorso ottobre a Favara.
Organizzato dall’associazione RifEvents, fondata da Alberto Casá, Valerio e Stefano Vinciguerra, in collaborazione con Casa Sanremo LiveBox e sotto la guida esperta del direttore artistico Ciro Barbato e della talentuosa ricercatrice di nuovi talenti e giornalista dell’ufficio stampa di Casa Sanremo, Maria Puca, questo masterclass ha selezionato quattro giovani artisti di talento: Serena Andrea D’Orazio di Agrigento, Dennis Longo, Sofia Costanza e Beata Occhipinti di Favara. Tutti provenienti da rinomate scuole di canto dell’agrigentino, gli ultimi tre provengono dalla scuola di Canto Paladium, diretta dalla docente di canto Lia Minio, eccetto Serena Andrea D’Orazio, la quale ha seguito un percorso presso la Casa del Musical di Marco Savatteri, sotto la guida del vocal coach Giulia Marciante.
Casa Sanremo LiveBox è rinomata per essere una vetrina eccezionale per gli artisti emergenti, offrendo loro l’opportunità di mostrare le proprie abilità canore in un contesto seguito da case discografiche, autori e altre figure chiave dell’industria musicale. È un ambiente stimolante e ricco di opportunità, dove gli artisti possono incontrare potenziali collaboratori e costruire le basi per una promettente carriera nel mondo della musica.
Per Serena, Dennis, Sofia e Beata, questa sarà un’occasione unica per mettersi in mostra di fronte a un pubblico ampio e diversificato, dimostrando il loro talento e la loro passione per la musica. Sono pronti a stupire e a lasciare il segno, e non c’è dubbio che il loro futuro nel mondo della musica sarà luminoso e pieno di successo. (Foto archivio)

COOPERATIVA SANTANNA