Cultura e Spett. Eventi Favara Favara Primo piano

Favara si unisce al ricordo: Dal 25 al 27 gennaio “FARE MEMORIA”

Tutela AmbientebiowoodheaterSCUOLA GUARINO

Nella città di Favara, si svolgerà un evento dedicato alla memoria storica e all’identità nazionale. L’Istituto Comprensivo “G. Guarino” Favara, in collaborazione con l’I.P.S.S.E.O.A. “G. Ambrosini”, la Fondazione Culturale “C. Marrone” e l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, organizza un ciclo di eventi dal 25 al 27 gennaio 2024, con l’intento di fare memoria delle vicende di vita e di storia. 
Giovedì 25 gennaio 2024, ore 09:00 – Aula Polifunzionale “G. Valenti”. 
L’inaugurazione avverrà presso l’Aula Polifunzionale “G. Valenti” dell’Istituto Comprensivo “G. Guarino” Favara. Questo momento solenne vedrà la partecipazione di studenti, docenti, e autorità locali. Il Dirigente Scolastico, la Prof.ssa Gabriella Bruccoleri, aprirà ufficialmente l’evento, sottolineando l’importanza di preservare la memoria storica per costruire un futuro consapevole e solidale. 
Venerdì 26 gennaio 2024, ore 09:00 – Teatro Gospel Chiesa Evangelica.  
Le attività proseguiranno presso il Teatro Gospel della Chiesa Evangelica il giorno successivo. Gli studenti saranno coinvolti in spettacoli e rappresentazioni artistiche, ispirati alle vicende storiche e ai momenti significativi della storia. Sarà un’occasione per coinvolgere attivamente gli studenti nel processo di apprendimento della storia attraverso l’arte e la cultura. 
Sabato 27 gennaio 2024, ore 10:00 – I.C. “Falcone Borsellino” Favara.  
Il culmine dell’evento avverrà sabato 27 gennaio presso l’I.C. “Falcone Borsellino” Favara. In questa giornata, si terranno incontri e workshop didattici, focalizzati sulla narrazione delle storie di vita degli studenti e delle loro famiglie, che si intrecciano con gli avvenimenti storici del contesto locale e nazionale. L’intera iniziativa “Fare Memoria” mira a stimolare la consapevolezza e l’apprezzamento per il passato, fornendo agli studenti strumenti critici per interpretare il presente. La partecipazione delle autorità locali, delle istituzioni scolastiche e delle organizzazioni culturali sottolinea l’impegno collettivo per preservare e tramandare la memoria storica alle future generazioni.

COOPERATIVA SANTANNA