Agrigento CRONACA Primo piano

Furto di batterie al semaforo di viale delle Dune: Appello del Sindaco Miccichè per il rispetto e la solidarietà comunitaria

Tutela AmbientebiowoodheaterSCUOLA GUARINO

Il Sindaco di Agrigento, Francesco Miccichè, ha utilizzato i social media come mezzo per denunciare un atto di vandalismo che ha colpito la comunità di San Leone. In un post su Facebook, Miccichè ha comunicato il furto delle batterie del semaforo temporaneamente installato a Viale delle Dune, necessario per regolare in sicurezza il transito dei mezzi dopo il crollo di una parte della pista ciclabile causato dalle violente mareggiate degli scorsi giorni. Il gesto incivile ha reso l’impianto non più utilizzabile, creando disagi e rischi per la sicurezza stradale nella zona interessata. Tuttavia, il Comune ha reagito prontamente predisponendo apposite segnaletiche per gestire il traffico e garantire la sicurezza dei cittadini in attesa del ripristino delle batterie rubate.

Francesco Miccichè ha espresso la sua ferma condanna e indignazione verso questo atto vandalico, sottolineando l’importanza del rispetto per l’interesse collettivo e per le infrastrutture pubbliche che servono la comunità. Il Sindaco ha annunciato l’intenzione di presentare denuncia contro ignoti, auspicando che le autorità competenti possano individuare e perseguire i responsabili di questo gesto dannoso. Inoltre, Miccichè ha colto l’occasione per ribadire l’impegno del Comune nel ripristinare le condizioni di sicurezza del litorale colpito dall’erosione marina. Grazie all’intervento del Genio Civile e al finanziamento regionale di quasi mezzo milione di euro, presto inizieranno i lavori necessari per proteggere la zona e garantire la sicurezza dei residenti e dei visitatori. Il Sindaco ha lanciato un appello alla solidarietà e alla collaborazione dei cittadini per contrastare atti del genere e per costruire insieme un ambiente urbano più sicuro e accogliente. La redazione del giornale si unisce all’appello del Sindaco di Agrigento Francesco Miccichè e invita tutti i cittadini a vigilare e a contribuire attivamente alla tutela e al miglioramento del proprio territorio.

COOPERATIVA SANTANNA