Cultura e Spett. Eventi Favara Favara Primo piano

Il legame indissolubile tra Francesco Albergamo e Favara: Una targa per la posterità

Tutela AmbientebiowoodheaterSCUOLA GUARINO

Sabato 28 ottobre, alle ore 17:00, Favara si prepara a onorare la memoria di un grande filosofo, Francesco Albergamo, nel cinquantesimo anniversario della sua scomparsa. La cerimonia si terrà presso il prestigioso Palazzo Albergamo, situato in Piazza Cavour, e vedrà la partecipazione del Sindaco Antonio Palumbo, dei familiari e degli amici del filosofo nato nel palazzo dei suoi avi a Favara nel 1896. Francesco Albergamo, noto per essere un eminente esponente della scuola kantiana e crociana, ha dedicato gran parte della sua vita allo studio dei grandi temi della scienza moderna, oltre all’insegnamento, pubblicando circa cento opere di rilevanza filosofica, didattica e scientifica. La targa commemorativa rappresenta un omaggio sentito e tangibile alla figura di Albergamo, che ha influenzato generazioni di filosofi e studiosi con il suo lavoro incisivo e le sue idee innovative. Il suo legame con Favara è profondo, avendo trascorso qui gli anni della sua giovinezza, ed è stato proprio nel Palazzo Albergamo che ha iniziato a sviluppare il suo interesse per la filosofia.
La cerimonia di sabato promette di essere un momento di riflessione e celebrazione, in cui la comunità di Favara si unirà per onorare la memoria di uno dei suoi figli più illustri. Sarà un’occasione speciale per ricordare e apprezzare l’impegno e le realizzazioni di Francesco Albergamo.

Dopo la cerimonia di scoperta della targa, il Professor Francesco Barbagallo, professore emerito dell’Università di Napoli Federico II, terrà una breve presentazione della figura e dell’opera del filosofo. La sua esperienza e conoscenza approfondita dell’opera di Albergamo saranno di grande valore per tutti coloro che parteciperanno all’evento. Inoltre, durante la cerimonia, sarà presentata la biografia intitolata “Francesco Albergamo – Filosofo del Novecento,” pubblicata dalle edizioni Miligraf. Questo libro rappresenta un’opportunità unica per approfondire la vita e le idee di Albergamo, gettando luce sulle sue influenze e contributi alla filosofia moderna. 
L’evento del 28 ottobre sarà un tributo degno e affettuoso a un grande filosofo e un cittadino illustre. La targa commemorativa sarà un segno tangibile dell’eredità di Francesco Albergamo e della sua profonda connessione con Favara, che continuerà a ispirare e arricchire la comunità per le generazioni a venire.

COOPERATIVA SANTANNA