Calcio Sport

Impresa Marineo, Pro Favara battuta di misura grazie ad un super-gol

Tutela AmbientebiowoodheaterSCUOLA GUARINO

Finisce dopo 476 minuti l’imbattibilità della Pro Favara, vittima eccellente di un super gol su punizione siglato da Francesco Maggio che consegna tre punti preziosissimi alla compagine biancorossa. Risultato di misura, dunque, che premia la formazione ospite capace di chiudersi bene dietro e neutralizzare le iniziative del reparto avanzato favarese. Sconfitta, dunque,  pesante per i ragazzi di Catalano che con questo stop non preventivato si ritrovano ora a -6 dalla vetta della classifica.

 

COOPERATIVA SANTANNA

Nell’altro impegno di giornata, infatti, sul campo del “Tomaselli” di Caltanissetta una Nissa in grande spolvero ribalta la Folgore Castelvetrano con un netto 2-0 grazie alle reti del solito Agudiak e di Esposito, allungando così il proprio primato rispetto agli avversari. Tutto rimandato al prossimo turno di campionato, dove la Pro Favara si troverà contro una Casteldaccia reduce dalla bella vittoria di oggi per 1-2 sul campo dell’Unitas Sciacca. I gialloblù, poi, dovranno sperare anche in un passo falso dei biancoscudati di Caltanissetta, che saranno impegnati sul difficile campo di una delle “neopromosse terribili”: la Supergiovane Castelbuono.

Tutti i risultati di giornata


Ath. Palermo 2 – 2 Fulgatore 

Caronia (P), Pucci (P);
Delmonego (F), Onuoha (F)


Accademia Trapani 0 – 1 Castellammare 94

Bah (C).


Pro Favara 0 – 1 Marineo

Maggio (M).


Unitas Sciacca 1 – 2 Casteldaccia

Concialdi (U);
Megna (C), Bah (C).


Don Carlo Misilmeri 1 – 2 Supergiovane Castelbuono

Matera (M);
Garofalo (S), Suarez (S).


Geraci 4 – 0 Aspra

Bonamaison (G), Giovagnoli (G), Fernandes (G), Fernandes (G).


Mazara46 4 – 0 Mazara

Ortiz Lopez (M46), Ortiz Lopez (M46), Lo Cascio (M46), Licata (M46)


Nissa 2 – 0 Folgore Castelvetrano

Agudiak (N), Esposito (N).