Politica Primo piano Sicilia

Marcia per le Terme, Iacono: “Restituire alla provincia un attrattore turistico di livello internazionale”

Tutela AmbientebiowoodheaterSCUOLA GUARINO
Anche la deputata del Partito Democratico Giovanna Iacono aderisce alla manifestazione per la riapertura delle Terme che si terrà il prossimo 6 marzo a Sciacca.
“Sciacca torni ad essere la ‘Città delle Terme’ – dice in una nota -. La Regione e lo Stato garantiscano a questo territorio la possibilità di riappropriarsi di un bene che si è trasformato da promessa di sviluppo turistico a simbolo dell’inefficienza della burocrazia e della vacuità di una certa classe politica. Per questo motivo – continua – aderisco con convinzione alla manifestazione che si terrà a Sciacca il 6 marzo, perché si ottengano finalmente risposte concrete alla legittima aspirazione di una città e di un territorio che chiede la restituzione alla collettività di questo bene, che può portare enormi benefici e un importante ritorno in termini occupazionali.

Immaginiamo insieme – conclude – una provincia di Agrigento che abbia, insieme alla Valle dei Templi, alla Scala dei Turchi, alle bellezze delle aree interne e del Belice, le Terme di Sciacca come attrattore turistico nazionale e internazionale”.